Maltempo: paura e disagi su tutto il territorio, primo bilancio dopo la tempesta

Stampa, 25 lug 09:35 ·
Vai a:   articolo principale       

Paura e disagi anche a Pietrasanta per la tromba d’aria che si è abbattuta su tutta la Versilia in due differenti momenti in poche ore. Si lavora senza sosta al ripristino delle condizioni di sicurezza per alcune alberature e strade allagate. A fornire un primo monitoraggio è il Comune di Pietrasanta che attraverso il coordinamento della Protezione Civile ha prontamente attivato il Comando della Polizia Municipale e l’ufficio tecnico comunale per il ripristino delle condizioni di sicurezza.

Alberi resi pericolanti e rami caduti in seguito al vento sono stati segnalati in via Solaio, via Traversagna, via Corridoni, via Pollino, via del Castagno, via Regnalla, Rezzaio Valdicastello, viale Apua, via Provinciale Vallecchia, via Strinato, via Montebello, via Borgo di Vallecchia, via della Sipe, via Garibaldi, via della Chiesa a Capezzano Monte, via Leonardo da Vinci, via Brunelleschi, via Primo Maggio. Diverse anche le strade allagate che hanno mandato in tilt la viabilità come in via delle Mimose a Strettoia, a Vallecchia e a Marina di Pietrasanta. A Valdicastello il vento ha strappato un alcune plance elettorali che sono finite su alcune auto. Si segnalano anche alcuni tetti scoperchiati con le coperture volate in strada, scooter caduti ed arredi di bar e ristoranti volati via, e numerosi stabilimenti balneari danneggiati.

Continua il monitoraggio sul territorio da parte del Comune di Pietrasanta. Per segnalare guasti o problematiche alla linea elettrica ancora non risolti si invita a contattare Enel al numero 803.500.