Cultura: buon compleanno Carducci, cerimonia alla sua casa museo a Valdicastello

Stampa, 27 lug 13:12 ·
Vai a:   articolo principale       

Buon compleanno Giosuè. Il Carducci Day, a Pietrasanta, è iniziato da Valdicastello, dal giardino della sua casa natale, oggi Museo, con la tradizionale cerimonia commemorativa e la deposizione della corona di alloro. Carducci nasceva il 27 luglio nel 1835 proprio a Valdicastello, frazione collinare di Pietrasanta.

Una ricorrenza, quella della nascita del Premio Nobel per la Letteratura, che a Pietrasanta è da 64 anni un vero e proprio evento che culmina con la proclamazione dei vincitori del premio nazionale di poesia edita che porta il suo nome. Alla Casa Museo di Valdicastello, per gli auguri, c’erano il Presidente del Premio, Ilaria Cipriani che ha letto una delle poesie che Carducci dedicò proprio al suo giardino della sua casa natale insieme all’assessore alla pubblica istruzione, Francesca Bresciani e ai docenti del premio della sezione scuola Rita Camaiora e Pietro Conti.

La festa si sposta ora in Piazza Duomo dove alle 21.30 si terrà la serata evento dedicata alla poesia arricchita dalle incursioni di danza sulle coreografie di Emox Balletto e lirica con il Duo Ottocorde sullo sfondo illuminato del Sagrato del Duomo e delle sculture tatuate di Fabio Viale. A contendersi la 64esima edizione saranno Alessandro Ceni con “77” (Edizioni Helicon), Claudio Damiani con “Endimione” (Interno Poesia), Emilio Rentocchini con “44 ottave” (Book Editore). Molta curiosità anche per il primo contest web dedicato ai poeti amatoriali che è stato una vera sorpresa. I tre poeti amatoriali finalisti in ordine alfabetico sono Manuela Ester Cordova, Nicola Ghimenti e Luca Viviani.

La serata è ad ingresso libero nel rispetto delle normative in materia di Covid-19.