Arte: Parco Internazionale Scultura, al Giardino di Boboli l'opera donata da Lorenzo Quinn

Stampa, 10 ago 09:34 ·
Vai a:   articolo principale       

Inaugurata nel Giardino di Boboli a Firenze l'opera di Lorenzo Quinn "Give" che l'artista Italo americano ha donato alla città di Pietrasanta, dove arriverà a fine novembre. La scultura, due mani che accolgono una pianta di olivo, ha un forte valore simbolico. Realizzata con materiale riciclato, parla di rinascita, di rispetto per l'ambiente. Entrerà  a far parte del Parco internazionale di scultura Città di Pietrasanta. "Siamo onorati di ricevere questa scultura - ha detto il sindaco Alberto Stefano Giovannetti intervenendo alla cerimonia- troveremo una collocazione che la valorizzi. Ringrazio il maestro Quinn che da tanti anni collabora con le nostre maestranze, questa donazione testimonia tutta la sua stima per la nostra terra".

A fare gli onori di casa questa mattina è  stato il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt, presente anche il vice sindaco di Firenze Cristina Giachi e Gian Paolo Olivetti Rason della Fondazione Ginevra Olivetti Rason.  "Sono emozionato - ha concluso l'artista - di portare una mia opera in una città che ha una così  grande cultura storica e artistica". Quinn  sarà  a Pietrasanta in settembre per un primo sopralluogo insieme al sindaco.  Sindaco che ha omaggiato sia il direttore Schmidt, sia il maestro Quinn con una medaglia raffigurante il rosone di Pietrasanta.