Casa: contributi per l’affitto, aiutate 158 famiglie

Stampa, 10 ago 13:40 ·
Vai a:   articolo principale       

158 nuclei famigliari che hanno presentato richiesta di sostegno economico per pagare l’affitto. 76 lo riceveranno attraverso il bando annuale per l’abbattimento dei canoni di locazione di immobili adibiti ad uso abitativo (legge 431/1998) per un importo variabile in relazione alle risorse rese dispobibili dalla regione Toscana ed integrate dal Comune di Pietrasanta con proprie quote di bilancio. 82 Lo hanno già riscosso grazie al bando straordinario Covid destinato a lavoratori dipendenti e autonomi in un ammontare che prevede l’erogazione di un contributo per n. 2 mensilità sino ad un massimo di 500 euro. A fornire un primo bilancio di attività dei servizi sociali a sostegno delle fasce più deboli è Elisa Bartoli, vice sindaco ed assessore al sociale – la quale fa notare l’aumento delle domande complessivamente pervenute dato che denota una difficoltà strutturale di molte famiglie. "I bandi - spiega - hanno intercettato sia un bisogno urgente legato alla difficoltà del periodo del Covid che per molti cittadini ha significato non poter lavorare e quindi non avere la disponibilità per pagare l’affitto della casa. Sia per soggetti in condizione cronica di precarietà per risorse insufficienti. I primi non avevano mai avuto difficoltà ad onorare i loro impegni con i proprietari di casa prima del lockdown. Complessivamente, per questi due bandi, oltre lo stanziamento regionale, vi è un impegno di bilancio comunale per 40 mila euro circa. La nostra amministrazione – conclude la Bartoli – solo nel periodo del Covid è stata vicino ad almeno 500 famiglie ed aiutato 2000 nostri concittadini. Proprio negli scorsi giorni abbiamo erogato i primi buoni pasto del solo comune per 7 mila euro. Sono attualmente in corso l’esamina delle domande pervenute dal 15 al 30 luglio 2020 relative ai contributi economici che per la prima volta sono destinate anche agli autonomi e buoni spesa. Nei prossimi giorni presenteremo un’altra iniziativa molto importante a sostegno mondo produttivo. Noi non lasceremo indietro nessuno”.