#Pietrasanta365: ottobre di libri, arte e windusurf, dal Festival Editoria e Giornalismo “Libropolis” & Design week-end all’anniversario della nascita inventore motore a scoppio Padre Eugenio Barsanti

Stampa, 6 ott 12:32 ·
Vai a:   articolo principale       

Ottobre di libri, arte, windsurf a Pietrasanta. Eletto paradiso culturale della Versilia, Pietrasanta è, secondo l’ultimo numero della prestigiosa rivista Forbes, una metà turistica adatta in ogni stagione. Chiusi gli ombrelloni in spiaggia e riposti i costumi da bagno nel cassetto, Pietrasanta ha molto da offrire sempre. A fianco della proposta dei musei civici, dei suoi tanti spazi espositivi e gallerie d’arte che continuamente ospitano mostre ed eventi d’arte di grande livello, tutti ad ingresso gratuito, il parco della scultura contemporanea visitabile h24 e naturalmente del mare che anche con i colori dell’inverno conserva il suo magnetismo, Pietrasanta è una realtà in grado di organizzare ed ospitare oltre 120 eventi ogni anno.

Il mese di ottobre porta nel calendario pietrasantino l’atteso fine settimana del festival dell’editoriale e del giornalismo Libropolis in programma da venerdì 9 a domenica 11 nel complesso del Chiostro di S. Agostino tra dibattiti, presentazioni di libri e approfondimenti sui grandi temi del presente e del passato con alcuni dei più noti opinionisti della scena socio-politica e culturale italiana. Fra gli ospiti ci saranno il sociologo Luca Ricolfi, gli storici Franco Cardini e Giordano Bruno Guerri, l’allenatore Julio Velasco, i giornalisti Camillo Langone, Sandro Piccinini, Gian Marco Chiocci, Giancarlo Dotto, Patricia Thomas, Luca Giannelli, Davide Brullo, Gianluca Mazzini e Francesco De Core, gli scrittori Stenio Solinas, Giampiero Mughini, Alfio Squillaci e Filippo La Porta, il filosofo Paolo Ercolani, il cantante Giovanni Lindo Ferretti, i saggisti Raffaele Alberto Ventura, Lorenzo Castellani, Cinzia Sciuto e Alessandro Aresu, gli economisti Thomas Fazi e Gabriele Guzzi, i professori universitari Andrea Zhok e Carlo Galli, il fotoreporter Gabriele Micalizzi, la poetessa Silvia Bre, e molti altri, una cinquantina in tutto.

Tra le novità da segnalare, sempre all’interno del contenitore di Libropolis, l’anteprima del Design week-end, la kermesse dedicata al design che anticipa e sviluppa i contenuti dell’edizione 2021. In programma da venerdì 9 a domenica 11 ci sono presentazioni, installazioni e mostre ospitate tra il Chiostro, il Museo Virtuale della Scultura e dell’Architettura ed il Centro Arti Visive.

Il dinamismo culturale di Pietrasanta trova riscontro nella periodica turnazione delle mostre ospitate nelle sue tante sale espositive ad ingresso libero che insieme alle quaranta gallerie d’arte compongono una proposta artistica unica. Due le mostre in chiusura: El Cuarto de las Maravillas nella Sala delle Grasce della scultrice argentina Silvina Spravkin (è visitabile fino a domenica 11 ottobre dalle 17.00 alle 20.00) e l’esposizione della scultura Tempo di Alda Marina Iacoianni vincitrice del premio internazionale “Leonardo e il Viaggio” bandito da Aeroporti di Roma nell’anno del 500esimo anniversario della morte del Genio ospitata nell’atrio del Municipio (è visitabile fino a sabato 10 ottobre dalle 9.00 alle 13.00). Quattro invece le mostre in apertura nelle prossime due settimane: la collettiva di artiste coreane EstremA Oriente nella Sala del San Leone (vernissage sabato 10 ottobre alle ore 18.00), Scultura come paesaggio di Tommaso Milazzo nella Sala delle Grasce (vernissage sabato 17 ottobre alle ore 17.00), l’attesa mostra autunnale dal titolo Tempo dei maestri della scultura ceramica Bertozzi e Casoni (vernissage sabato 17 alle ore 18.00) e De Rerum Natura nell’anno del ventennale dalla nascita di Asart (Artisti Scultori Associati) nel Chiostro di S. Agostino (a partire dal 18 ottobre).

Per trascorrere una giornata in spiaggia con vista suggeriamo la spettacolare regata Windusurfer Class inserita nel calendario della Federazione Italiana Vela ed aperta alle Classe Windsurfer One Design e Windusurfer LT in programma domenica 11 ottobre dalle 12.30 in poi nello specchio d’acqua di Fiumetto.

Ottobre è il mese della nascita di Padre Eugenio Barsanti (Pietrasanta 1821 – Seraing 1864). In molti non sono a conoscenza della sua importanza per la nostra vita odierna così come del suo legame con Pietrasanta. Barsanti è, insieme, a Felice Matteucci, l’inventore del motore a scoppio. Ed è, insieme a Giosue Carducci (è nato a Valdicastello Carducci, frazione di Pietrasanta), un illustre concittadino. Il 12 ottobre la città lo ricorda deponendo una corona di fronte alla sua casa nella centrale Via Mazzini (via di Mezzo). A Padre Eugenio Barsanti è dedicato, oltre al Premio Internazionale Barsanti e Matteucci che si tiene quest’anno il 21 novembre, anche un museo, che si trova in Piazza Duomo, al secondo piano di Palazzo Panichi, e che custodisce la riproduzione proprio di quei motori che oggi ci permettono di muoverci e spostarci con facilità. Il museo è un piccolo tesoro di curiosità e cimeli da vedere.

Infine segnaliamo un appuntamento dedicato a tutti gli amanti della poesia con la presentazione del nuovo libro di Massimo Dalle Luche Per dono (Ebook Editore) in agenda sabato 17 ottobre alle ore 17.30 nella Sala dell’Annunziata del Chiostro di S. Agostino. L’iniziativa è promessa con il patrocinio del Premio Nazionale di Poesia Carducci. La presentazione sarà curata dal Prof. Giuseppe Cordoni.

Pietrasanta è bella e vivace in tutte le stagioni.

SCARICA LA GUIDA MULTILINGUE!

Per informazioni sui prossimi eventi vai su www.comune.pietrasanta.lu.it, gruppo Facebook “Pietrasanta Eventi, Instagram “Pietrasanta Eventi” oppure iscriviti al servizio di messaggistica WhatsApp al numero di telefono 366 699 3039 inviando un messaggio con il seguente testo: “Attiva iscrizione – Nome e cognome – Città di residenza” (esempio: Attiva iscrizione Mario Rossi Pietrasanta).