Scuola: altre 200 mascherine trasparenti per le scuole, consegnata una nuova fornitura

Stampa, 12 ott 18:24 ·
Vai a:   articolo principale       

Altre duecento mascherine trasparenti per scuole pietrasantine. Dopo una prima fornitura consegnata alla vigilia dell’inizio dell’anno scolastico agli istituti comprensivi comunali dal Comune di Pietrasanta, sono in arrivo altre mascherine destinate agli insegnanti. Pietrasanta, lo ricordiamo, è stato il primo municipio promotore in Italia delle mascherine trasparenti grazie alla rete delle sarte solidali prima e di un noto marchio toscano poi che le ha prodotte per la Consulta del Volontariato e le associazioni per la disabilità.

La nuova fornitura è stata consegnata da Riccardo Corredi, che le ha prodotte per il Comune di Pietrasanta, al presidente del consiglio comunale, Paola Brizzolari al coordinatore del progetto, Giacomo Vannucci. Coinvolti nel percorso gli assessorati alla pubblica istruzione e all’associazionismo.

Le mascherine, grazie alla presenza una finestrella trasparente sulla bocca, consentono di garantire la sicurezza e contemporaneamente di alleggerire lo stress ai bambini e consentire alle persone sorde o con particolari disabilità di poter leggere le labbra. “Il progetto – ha ricordato Vannucci – è stato uno stimolo per molte altre realtà nazionali. Noi a Pietrasanta siamo stati i primi a realizzarle e distribuirle gratuitamente alle associazioni e poi ai commercianti. E siamo stati tra i primi in Italia a dotarne anche le scuole. Ringrazio a nome di tutti noi Riccardo Corredi per aver mantenuto l’impegno”.