Radio Taxi: attivato il trasferimento di chiamata, nuovo passo in avanti verso servizi più puntuali

Stampa, 19 nov 13:40 ·
Vai a:   articolo principale       

Attivo il trasferimento di chiamata dal numero fisso direttamente ai cellulari dei taxisti. Il Comune di Pietrasanta mantiene l’impegno con la categoria dei taxisti adeguando, dopo il regolamento comunale, il sistema di prenotazione del servizio di trasporto alle esigenze di imprese e cittadini. Fino ad oggi i taxisti autorizzati ad esercitare l’attività di trasporto persone mediante autoservizio pubblico non in linea dovevano aspettare la chiamata dei clienti in una delle cabine presenti nelle piazzole riservata al servizio taxi. Gli utenti avranno a disposizione un solo chiamare un solo numero: il nuovo numero è lo 0584.795895.

“Con l’attivazione di chiamata – spiega l’assessore alle attività produttive, Francesca Bresciani - i taxisti non hanno più bisogno di attendere la chiamata nei pressi della piazzola. Finalmente attraverso la deviazione di chiamata i taxisti possono finalmente garantire la presenza costante in tutte le piazzole di sosta individuate in città. Il servizio, anche soprattutto in chiave turistica, sarà sicuramente più agevole e funzionale”.

Ma come funziona il servizio? Il cittadino (utente) per utilizzare il servizio dovrà effettuare una chiamata al numero fisso che è appunto il 0584.795895. La chiamata verrà inoltrata al primo numero di cellulare della lista fornita a questo ufficio, ovvero in ordine di anzianità di licenza. Quando l'operatore (tassista) riceve la chiamata dal servizio, per accettarla deve rispondere e premere 1 oppure, nel caso non voglia prendere la chiamata, potrà rifiutarla direttamente, oppure semplicemente non rispondere in quanto, automaticamente, dopo 15 secondi di timeout, la chiamata passa all'operatore successivo. Nei casi in cui l'operatore rifiuti la chiamata, o non risponda, oppure sia occupato o irraggiungibile, la chiamata passa all’operatore successivo.

Sono attualmente cinque le licenze autorizzate e tre le piazzole a servizio dei taxi: il principale con n. 4 stalli si trova presso la stazione, n. 2 in Piazza XXIV Maggio, lato sud, e n. 1 su Viale Morin presso La Versiliana. “È un impegno che ci siamo presi con la categoria in modo da garantire ed ottimizzare il servizio anche dal lato dell’utenza. Stiamo provvedendo a cambiare la segnaletica, - precisa Bresciani - e ad informare tutte le categorie di questa importante novità anche in chiave turistica e ricettiva”.