Scuola: comune acquista termo scanner di ultima generazione per temperatura a distanza e rilevamento facciale, saranno dati in dotazione ai due istituti comprensivi

Stampa, 19 nov 13:49 ·
Vai a:   articolo principale       

Termo scanner di ultima generazione agli ingressi delle scuole cittadine per il controllo degli accessi attraverso il riconoscimento facciale e la rivelazione delle temperatura corporea a distanza. I termo scanner sono dotati anche di un allarme vocale che si attiva quando non viene rilevata la corretta presenza ella mascherina.

Come promesso l’amministrazione comunale di Alberto Stefano Giovannetti doterà i due istituti compresivi cittadini di quattro rilevatori di ultimissima concezione. “I dispositivi che abbiamo scelto – spiega l’assessore alla pubblica istruzione, Francesca Bresciani – sono dotati anche della funzione di riconoscimento facciale che consente, anche in una fase successiva a quella dell’emergenza sanitaria, di verificare il controllo degli accessi da parte degli studenti. La temperatura sarà misurata a distanza in maniera automatica. E’ un ulteriore filtro di sicurezza e trasparenza che possono essere sfruttati dalle scuole. Il comune li ha acquistati per metterli a disposizione dei due istituti comprensivi che decideranno in totale libertà dove impiegarli”.