SUEDI - Sportello Unico Edilizia Digitale Italiano

Servizi OnLine 02.03.2021 16:49
Vai a:   articolo principale       

Attivazione portale SUEDI

Per la presentazione digitale delle pratiche di edilizia privata

Dal 18.01.2021 le istanze/comunicazioni riferite a pratiche di edilizia privata del Comune di Pietrasanta, devono essere presentate tramite il portale SUEDI (Sportello Unico per l’Edilizia Digitale Italiano).

Il portale è raggiungibile dall’home page del sito istituzionale dell’ente oppure attraverso il link “SUEDI – sportello unico edilizia digitale italiano (www.suedi.cloud/pietrasanta).

Devono essere presentate tramite il portale SUEDI (Sportello Unico per l’Edilizia Digitale Italiano) le istanze/comunicazioni riferite all’Edilizia residenziale secondo la modulistica unificata adottata, dopo l’entrata in vigore del D.Lgs. 222/2016, con gli Accordi Stato, Regioni e Autonomie Locali del 4 maggio 2017 e s.m.i., e più precisamente :

Più precisamente:

  • C.I.L. (Comunicazione di Inizio Lavori - art. 136 comma 2 l.r. 65/2014)i)
  • C.I.L.A. (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata)
  • P.D.C. (Permesso di Costruire/ P.d.C. in sanatoria/ P.d.C. in deroga e P.d.C. Variante)
  • S.C.I.A. (Segnalazione Certificata di Inizio Attività/ S.C.I.A. in corso di esecuzione lavori /S.C.I.A. in variante/S.C.I.A. in sanatoria)
  • S.C.I.A. IN ALTERNATIVA AL PDC (Segnalazione Certificata di Inizio Attività in Alternativa al Permesso di Costruire, sia ‘in corso di esecuzione lavori’, sia ‘in variante’)
  • AGIBILITA’ (Attestazione Certificata di Agibilità)
  • Comunicazione di Fine Lavori

ed altre tipologie di comunicazioni quali:

  • Comunicazione di Inizio Lavori
  • Integrazione Spontanea
  • Risposta alla richiesta di Integrazioni

IMPORTANTE: I modelli di istanze/comunicazioni non ancora compresi nei suddetti elenchi (PDCS giurisprudenziale, ACS – Attestazione di Conformità in Sanatoria e ACSG / Deposito Finale /Voltura ecc.) continueranno ad essere trasmessi via Pec come avvenuto fino ad oggi, in attesa che i rispettivi modelli vengano via via predisposti per il portale.

Si raccomanda quindi ai sigg. Professionisti, prima di trasmettere le varie istanze/comunicazioni , di verificare sul portale se il corrispondente modello sia già disponibile: in tal caso la trasmissione dovrà avvenire SOLO tramite SUEDI.

Accedi al portale SUEDI